Azienda

Nel 1961 nasce per opera di Quacquarelli Giuseppe una falegnameria dedita soprattutto alle lavorazioni artigianali producendo camere letto, soggiorni e mobili per la casa.
Dopo quasi 40 anni di esperienza, la ditta entra dal 1997 nella seconda generazione ed è guidata e gestita dal figlio Antonio formato e forgiato da sempre nella azienda familiare.

Nel 1997, in linea con la propria tradizione artigianale, la falegnameria diventa ebanisteria, elevando ulteriormente la qualità e la progettazione dei prodotti grazie anche alla stretta collaborazione con svariati Studi di Architettura e Interior Design.
Le produzioni, tutte rigorosamente artigianali e personalizzate, consistono in mobili, interpareti, cucine, boiserie, arredamenti per ristoranti e sale per ricevimenti nuziali, negozi, stand fieristici, uffici, studi legali, medici e notarili.
La struttura aziendale, oltre ad un amministrativo, è formata da 4 ebanisti specializzati e un amministratore legale rappresentante, ebanista specializzato.

La tipologia di clientela è medio alta così come la qualità del legno utilizzato: noce nazionale, palissandro, ebano, mogano, zebrano, wengè, ciliegio, tec, rovere.
La struttura produttiva si sviluppa su una superficie complessiva di 2000 mq dei quali 100 mq dedicati agli uffici ed esposizione, 600 mq a opificio coperto dedicato alla produzione e 1300 mq a parcheggi e magazzini per le materie prime.

L’azienda è proiettata nel breve periodo ad una crescita armonica ed equilibrata prevedendo sia un ampliamento strutturale e logistico che permetta di aumentare e diversificare le produzioni, sia l’acquisizione di nuove commesse su tutto il territorio nazionale mediante la partecipazione a manifestazioni fieristiche.
Competenza, esperienza e alta qualità delle produzioni fanno della ditta Quacquarelli un punto di riferimento nella progettazione e realizzazione di arredamenti su misura.
Grazie all’utilizzo di materie prime e di attrezzature di elevata precisione siamo in grado di garantire il massimo della qualità e funzionalità.

Visualizza il nostro laboratorio